Piattaforme

Attraverso l’utilizzo delle Piattaforme si favorisce l’attuazione di un modello uniforme di interazione per i servizi realizzati dalla PA per i cittadini e le imprese. Le piattaforme abilitanti sollevano le amministrazioni dalla necessità di dover acquistare e/o realizzare funzionalità comuni a più sistemi software, semplificando la progettazione, riducendo i tempi e i costi di realizzazione di nuovi servizi e garantendo maggiore sicurezza informatica. Le piattaforme abilitanti consentono alle PA di gestire i procedimenti in modo più efficace e veloce e di dialogare in maniera più efficiente tra di loro, con minore richiesta di informazioni a cittadini ed imprese (principio once only).

Cosa è stato fatto

Public e-procurement

È stata definita l’architettura di riferimento costituita dalle seguenti componenti: ComproPA, Banca dati degli operatori economici (BDOE), Nodo di smistamento degli ordini di acquisto delle amministrazioni pubbliche (NSO), Fatturazione elettronica.

pagoPA

Dall’avvio in produzione del sistema nel 2012, particolare cura è stata dedicata al miglioramento dell’esperienza utente, con l’introduzione di funzionalità che consentono di semplificare il pagamento. È a disposizione delle PA un kit di sviluppo software per realizzare applicazioni mobili integrate con pagoPA.

Siope+

L’iniziativa è governata dal MEF e rappresenta l’evoluzione di SIOPE, il sistema informativo sulle operazioni degli enti pubblici. Il sistema SIOPE+ è andato a regime dal 2018 per Regioni, Comuni, Asl e aziende ospedaliere.

NoiPA

Da gennaio 2018 è operativa la piattaforma cloud in termini di componenti strutturali e prodotti software.

SPID

Sono stati accreditati 9 gestori di identità. AGID ha supportato le PA nelle attività di interfacciamento con SPID portando a 4000 il numero di PA che offrono servizi accessibili con SPID.

Carta d’identità elettronica (CIE)

A fine 2018 risultano emesse 6,7 mln di CIE. Il dispiegamento del sistema ha coperto quasi totalmente il territorio nazionale.

Sistema di gestione di procedimenti amministrativi

Nell’ambito della progettazione della piattaforma SGPA, AGID ha avviato attività per la diffusione e la gestione dei documenti informatici nelle PA, tra cui la redazione di regole tecniche e documenti di riferimento.

Poli di conservazione

Nel marzo 2018 l’Archivio Centrale di Stato, il Consiglio Nazionale del Notariato, il Ministero della Difesa e AGID hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per la definizione di regole di interscambio tra i sistemi di conservazione.

ANPR

ANPR non è solo una banca dati, ma un sistema integrato per la cui piena funzionalità sono stati realizzati: interventi per valorizzare i risultati conseguiti, azioni di raccordo con le altre iniziative del PT e azioni di comunicazione verso gli stakeholder.

Cosa rimane da fare

Implementazione public e-procurement

Rispetto all’attuale stato di avanzamento delle diverse componenti dell’architettura, verranno realizzate la messa in esercizio, il rilascio delle evoluzioni e il relativo adeguamento da parte delle PA.

Evoluzione pagoPA

Sarà completata l’attivazione dei servizi da parte dei soggetti obbligati all’adesione alla piattaforma.

Dispiegamento SIOPE+

È prevista l’adesione da parte di Enti di ricerca, Università, Autorità portuali, Enti Parco e l’estensione successiva ad altri enti pubblici.

Evoluzione NoiPA

Si procederà a completare il sistema NoiPA, integrandolo con le altre Piattaforme abilitanti, per favorirne l'adozione da parte di tutte le PA.

Evoluzione e diffusione SPID
Sviluppo funzionalità CIE
Linee Guida e modelli per SGPA

Emanazione di Linee Guida per la formazione, conservazione e gestione dei documenti informatici e di moduli per l'interoperabilità tra sistemi.

Pubblicate in consultazione

Regole per l’interoperabilità tra sistemi di conservazione

Pubblicazione delle regole tecniche da parte di AGID. Le PA comunicano avvio e conclusione del processo di dematerializzazione.

Servizio nazionale per la certificazione anagrafica

Definizione di un modello per la stipula di accordi di servizio. Realizzazione web app nazionale di servizi di certificazione.