E-procurement: il vantaggio degli acquisti in digitale

Cos'è

L’architettura del public e-procurement sottende al processo di acquisto e negoziazione di beni e servizi della PA ed è costituita da un insieme di regole che permetterà di gestire in digitale l’intero processo di procurement delle PA

Come funziona

Il sistema public e-procurement è costituito da:

  • piattaforme di acquisto sia pubbliche che private;
  • soggetti istituzionali che gestiscono servizi;
  • piattaforme e banche dati coinvolti nel processo di acquisto e negoziazione;
  • registri pubblici nazionali. Nel public procurement si distinguono due ambiti con relativi processi: pre-aggiudicazione e post-aggiudicazione.
Vantaggi

Sono ridotti gli oneri documentali ed economici a carico delle imprese per favorire la loro partecipazione alle procedure di affidamento dei contratti pubblici in un’ottica di competitività e allargamento dell’ambito geografico. Si sviluppano nuove strategie commerciali verso il mercato pubblico che viene percepito più trasparente e accessibile.